sabato 1 aprile 2006

Ringraziamenti

Parlando di ringraziamenti nei dischi, io e Davide abbiamo assunto posizioni opposte: lui ama molto leggere le dediche; io – pur riconoscendo che un disco (essendo figlio di un certo periodo) dovrebbe contenere le prove dell’esistenza di un certo mondo di affetti e rapporti umani – preferisco i dischi nudi e i musicisti riservati. Le posizioni sono entrambe rispettabili; comunque, voi da che parte state?

2 commenti:

cristianaeffe ha detto...

Se mi è permesso, in teoria sono dalla parte di Davide. In pratica, mi comporterei esattamente come te.

Luz ha detto...

Leggi libri,
Ascolta musica.