venerdì 1 settembre 2006

Maltese Ai Confini della Realtà



La copertina che vedete qui sopra non è di questo mondo: Maltese Ai Confini della Realtà, il numero 38 della rivista letteraria «Maltese Narrazioni» (contenente una lunga intervista a William Gibson e un racconto del regista Marco Ponti) è stato stampato con la copertina sbagliata. L’inconveniente ha causato una serie di reazioni a catena che potrebbero portare alla fine del Maltese così come lo conosciamo!

9 commenti:

cristianaeffe ha detto...

Eh già. Ma cosa è successo?

Cano ha detto...

Eh, è successo un casino! Lo risolviamo lunedì, in riunione con EIG.

R4 ha detto...

Addirittura la "fine del Maltese"! A me la copertina fallata non sembra malissimo. Cioè, càpita.

Cano ha detto...

Ciao, Stefano! Sono d’accordo con te, naturalmente: il Maltese non può chiudere per un errore di copertina. Però, forse è il caso di cambiarne la formula: quella attuale, con i numeri a tema, mi sembra un po’ ammuffita.

Nevio ha detto...

Adesso diventerà un pezzo da collezione... ;-)

Un saluto.

Nevio

:-)

Cano ha detto...

Sì, “l’unica copertina cannata nella storia del Maltese” )
Ciao Nevio!

thomas/rub ha detto...

Ciao Andrea, ci sono novità sulla paventata possibilità di chiusura del Maltese? Io, naturalmente, spero di no. Ah, ancora una cosa: è pronto Mangia Maltese, quando uscirà.
Ciao,
Thomas.

Cano ha detto...

Ciao Thomas! Gli altri redattori mi hanno pregato di non anticipare niente sul futuro di Maltese per non creare sgomento e confusione. Comunque, Mangiamaltese si fa di sicuro, ed esce a fine novembre.
A presto!

thomas/rub ha detto...

Urca, se provoca sgomento e confusione "c'è in ballo qualcosa di grosso" (come direbbero i gangster da due lire!). Ma non ti chiedo altro, allora, è giusto che tu mantenga il riserbo.
Ariciao,
Thomas.